Hosting Sostenibile: lo spazio ecologico del web

Il Comune di Bologna e la Tunisia: verso un patto di collaborazione tra le città

di Marco Lombardo

Non è isolando il nostro Paese dalla comunità internazionale, chiudendo i porti o acuendo la tensione con Paesi vicini come la Tunisia che si affronta il governo dei flussi migratori.

Non possiamo più aspettare che gli Stati membri siano in grado di rilanciare il processo di Barcellona; a partire dalle nostra città, in linea con le sfide dell’agenda urbana europea, il nostro compito deve essere quello di promuovere il dialogo, la leale collaborazione e la cooperazione territoriale tra le città delle diverse sponde del Mediterraneo.
Questo è il lavoro che stiamo portando avanti come Comune di Bologna nel cordiale incontro avuto ieri a Roma con l’Ambasciatore della Tunisia, Moez Sinaoui, ed il Console Onorario della Tunisia per l’Emilia Romagna, Davide Cappeddu.

#BolognaCittàdeiportici #noportichiusi

Per saperne di più leggi il Comunicato Stampa del Comune di Bologna Iperbole Rete Civica

8 luglio 2018

© Marco Lombardo 2016