Hosting Sostenibile: lo spazio ecologico del web

Diversità nell’Unione: il principio di non discriminazione

di Marco Lombardo

Il 2013 è l’Anno Europeo dei Cittadini. È appena uscito un numero speciale di Diario Europeo, interamente dedicato al commento di alcuni articoli della Carta dei Diritti Fondamentali dell’UE. Qual è la funzione identitaria della Carta rispetto alla cittadinanza europea?
Nel numero potete trovare un mio articolo su diritti e disabilità, per ricomporre la diversità nell’Unione e l’Unione nella diversità.
Nei 27 stati membri dell’Unione vivono oltre 80 milioni di cittadini europei con disabilità che rappresentano circa il 6% della popolazione. Quali sono i loro diritti? Quali le opportunità per l’UE? In che modo la Carta dei diritti fondamentali e la giurisprudenza della Corte di Giustizia possono favorire la piena integrazione economica e sociale, l’inserimento nel mondo del lavoro e la partecipazione “attiva” dei disabili alla democrazia europea?
Scopriamolo insieme su questo numero speciale di Diario europeo http://www.diarioeuropeo.it/pages/022012/43-59_Uguaglianza.pdf

“Che io possa vincere
ma se non dovessi riuscire,
che io possa tentare con tutte le mie forze”

 (giuramento dell’atleta Special Olympics)

Special Thanks to @Beatrice Orlandini

24 gennaio 2013

© Marco Lombardo 2016