Hosting Sostenibile: lo spazio ecologico del web

Bologna 2016, noi ci siamo!

di Marco Lombardo

Ieri sera all’unanimità è stata approvata la lista dei candidati al Consiglio Comunale che accompagneranno il nostro Sindaco, Virginio Merola, nella corsa per le prossime elezioni Comunali a Bologna. Con grande soddisfazione posso dire che oggi è il mio primo giorno da candidato. La prima cosa che mi preme fare e ringraziare tutti gli amici ed i compagni di viaggio che mi hanno sempre accompagnato e sostenuto in questo percorso di impegno pubblico. Grazie a tutti voi per il  contagioso entusiasmo e per l’affetto e gli attestati di stima con cui mi state travolgendo anche in queste ore.al comitato
Il secondo ringraziamento voglio rivolgerlo al gruppo dirigente del PD di Bologna, ai volontari, agli iscritti, ai segretari di circolo, al segretario del PD di Bologna, Francesco Critelli, insieme al quale credo che stiamo offrendo un ottimo esempio di come minoranza e maggioranza possano lavorare insieme, pur nel rispetto delle diversità, ma nel comune intento di raggiungere l’obiettivo condiviso ed al nostro Sindaco, Virginio Merola, per la fiducia che mi ha sempre dimostrato e che spero di poter ripagare con la mia candidatura e con il mio contributo programmatico nel suo comitato elettorale.

Affronterò questo viaggio in compagnia di candidate e candidati di primo piano e che rendono quella di Virginio Merola una lista competitiva, forte e ben radicata sul territorio! A tutti voi voglio fare un grande in bocca al lupo!


Per quanto riguarda me, la mia sarà una campagna elettorale all’insegna del sorriso, dell’empatia, delle sfide sociali,
dei diritti, delle politiche locali e delle tematiche amministrative in una visione futura di Bologna come Città metropolitana con uno sguardo aperto ed inclusivo, sempre orientato verso l’Europa.
Una campagna innovativa nelle forme ma tradizionale nei valori. Una campagna collettiva come è sempre stato nel mio stile.


Con un obiettivo chiaro e preciso, fare vincere Bologna!
Se l’obbiettivo dei nostri avversari (da Coalizione civica alla Lega Nord) è solo quello di fare perdere il PD, il nostro scopo deve essere quello di consolidare i successi ottenuti e andare oltre, per una Bologna competitiva a livello europeo e mondiale, inclusiva e capace di guardare alle sfide del futuro.

Se vuoi costruire una barca, non radunare uomini per tagliare la legna, dividere i compiti e impartire ordini, ma insegna loro la nostalgia per il mare vasto e infinito

Un abbraccio a tutti.

Marco

 

 

16 marzo 2016

© Marco Lombardo 2016